HECO-TOPIX 

Vite autoforante per legno 

Viti brevettate ad alte prestazioni per applicazioni senza preforo in qualsiasi tipo di legno. Punta autoforante, passo allargato e nervatura svasante contraria al verso del filetto 

Omologazioni 


 
Al momento della presentazione HECO-TOPIX ha tracciato una linea ben distinta nel mercato della viteria da legno: da una parte le classiche viti truciolati o i tirafondi a normativa DIN571, dall’altra prodotti così specifici che lo stesso termine “vite” può risultare riduttivo. Con tutte le sue innovative e brevettate caratteristiche e con le ultime evoluzioni a doppio filetto si può parlare di HECO-TOPIX come di un vero “sistema di fissaggio”.
Essendo nata per garantire prestazioni superiori, tutta la gamma HECO-TOPIX è stata certificata dall’Istituto Tedesco per la Tecnica Edilizia di Berlino (DIBt) sia per il fissaggio legno-legno che per le connessioni acciaio legno. Specifiche omologazioni Zulassung coprono numerose altre applicazioni: il fissaggio di pannelli isolanti su coperture in legno, connessioni strutturali legno-legno, rinforzo e/o raddoppio di travi….

Per offrire ai nostri clienti la massima libertà di progettazione i test delle certificazioni sono stati effettuati sia sulla base della normativa DIN 1052:1998 alle tensioni ammissibili, sia in rispetto dell’Eurocodice 5:1995 e della DIN 1052:2004 agli stati limite. Sulla base di questi dati ufficiali è stato creato anche un manuale tecnico con specifiche indicazioni sulle resistenze con diversi tipi di carico. Le certificazioni e il manuale tecnico possono essere richiesti tramite la nostra rete vendita o direttamente presso i nostri uffici.

You do not meet the requirements to play this video

 

  • H-TOPIX 479A T-DRIVE
    Testa svasata piana ridotta con calotta doppio filetto
    Specifiche: Vite con punta autoforante brevettata e sistema autosvasante con testa ridotta diametro 9
    mm per facilitare la penetrazione su legni duri senza bisogno di preforo.
    Utilizzo: Viene impiegata nella costruzione di pavimentazioni in legno per l’esterno.

    HT 479 TD




  • H-TOPIX-CC 489A T-DRIVE
    Testa cilindrica ridotta doppio filetto
    Specifiche: Viti a doppio filetto HECO TOPIX brevettato di diverso diametro
    Utilizzo: fissaggi strutturali legnolegno. La soluzione specifica per i professionisti che coniuga massima sicurezza e garanzia statica con facilità e praticità di montaggio.
    Specifica certificazione Zulassung del DIBt e software di calcolo HECO-HCS.

    HT-CC 489 TD




  • H-TOPIX-T 499A T-DRIVE
    Testa svasata piana autosvasante doppio filetto
    Specifiche: Viti distanziali a doppio filetto HECO TOPIX brevettato di uguale diametro.
    Utilizzo: Sistema di fissaggio specialistico per l’ancoraggio della listellatura e della controlistellatura nelle coperture in legno
    con materiale isolante soffice (non portante).
    Certificazioni: Specifica certificazione Zulassung del DIBt
    Supporto: software di calcolo HECO-HCS.
    Finitura: Trattamento di lubrificazione Heco Sintex G601

    HT-T 499 TD




  • HT 699A TB DD TD Inox
    Testa bombata, doppio filetto e punta autoforante, inox A2
    Specifiche: Viti con punta autoforante e doppio filetto in acciaio inox
    Utilizzo: fissaggio delle piastre di ancoraggio di pannelli fotovoltaici o di linee vita in caso di coperture in legno con materiale isolante non portante.

    HT 699 TD




  • H-TOPIX 448A POZIDRIVE
    Testa svasata piana / Testa svasata piana autosvasante
    Specifiche: Viti di nuova concezione con punta autoforante e nervatura autosvasante sul gambo, solo per
    le versioni con filetto ridotto.
    Utilizzo: Facile penetrazione su qualsiasi tipo di legno senza preforo e
    senza creare spaccature o fessurazioni delle fibre anche nei casi più estremi.
    Finitura: Trattamento di lubrificazione Heco Sintex G601

    HT 448 PZD




  • H-TOPIX 449A T-DRIVE
    Testa svasata piana / Testa svasata piana autosvasante
    Specifiche: Viti di nuova concezione con punta autoforante e nervatura autosvasante sul gambo, solo per
    le versioni con filetto ridotto.
    Utilizzo: Facile penetrazione su qualsiasi tipo di legno senza preforo e
    senza creare spaccature o fessurazioni delle fibre anche nei casi più estremi.
    Finitura: Trattamento di lubrificazione Heco Sintex G601

    HT 449 TD



  • RONDELLE




  • H-TOPIX 469A T-DRIVE
    Testa bombata
    Specifiche: Viti di nuova concezione con punta autoforante e nervatura autosvasante sul gambo, solo per
    le versioni con filetto ridotto. Testa a fungo o bombata per migliorare l’accoppiamento con elementi metallici o
    nei casi di fissaggio legno-legno per evitare l’utilizzo della rondella sottotesta. Le versioni con
    filetto totale sono particolarmente indicate per il fissaggio di staffe per pannelli solari
    Utilizzo: Facile penetrazione su qualsiasi tipo di legno senza preforo e
    senza creare spaccature o fessurazioni delle fibre anche nei casi più estremi.
    Finitura: Trattamento di lubrificazione Heco Sintex G601

    HT 469 TD




  • H-TOPIX 478A T-DRIVE
    Testa svasata piana ridotta
    Specifiche: Vite con punta autoforante brevettata con testa ridotta per facilitare la penetrazione su legni duri senza bisogno di preforo.
    Utilizzo: Viene impiegata nella costruzione di pavimentazioni in legno per l’esterno.

    HT 478 TD




Facilità di penetrazione e nessuna rottura dei materiali

La punta dalle geometrie innovative della vite Heco Topix è stata realizzata per evitare il preforo anche in condizioni estreme, in quanto viene eliminata ogni spaccatura e tensione delle fibre legnose.
La particolare inclinazione iniziale del filetto consente, con la sola azione di puntamento della vite, di perforare la parte superficiale e più resistente della fibra legnosa. L’avvitameto è garantito, senza effettuare un preforo, anche sui tipi di legno più resistenti.
Le nervature sulla punta della vite consentono di effettuare una “fresatura” della parte iniziale del legno, evitando pericolose ed antiestetiche fessurazioni o crepature. La speciale geometria di queste nervature permette inoltre di asportare la parte di legno in eccesso, causa prima delle tensioni che portano alla fenditura del supporto ligneo.
Il suo utilizzo è quindi indispensabile per fissaggi vicino ai bordi o quando sia inevitabile servirsi di viti di grande diametro per unire listelli di dimensione ridotta (per esempio sui tetti ventilati).


Passo lungo: maggiore tenuta e grande velocità

La vite Heco Topix ha una conformazione della filettatura molto diversa dalle tradizionali viti da legno.
Il passo molto largo ed il trattamento di lubrificazione brevettato Heco Sintex G601® permettono una ottimale penetrazione anche a bassi livelli di coppia di avvitamento. La speciale disposizione delle spire del filetto consente inoltre una perfetta dispersione del calore generato dall’attrito con il legno, evitando fastidiosi “impuntamenti”.
Il particolare rapporto tra il passo del filetto e la sua altezza garantisce altissimi valori di resistenza all’estrazione, certificati dalle omologazioni del DIBt per l’accoppiamento di componenti in legno, per il fissaggio di tetti e strutture in legno lamellare.
Queste caratteristiche di tenuta sono assicurate già con un ridotto numero di spire del filetto. Avere meno filetto da avvitare nel legno porta a tempi di avvitamento molto ridotti.
A parità di coppia, il tempo di innesto si riduce di oltre il 30%.
Un sistema per non svitarsi

Sul corpo delle viti HECO-TOPIX a filetto ridotto, tra la testa ed il filetto, è stata progettata una speciale sagomatura a scanalature teglienti.
Nella fase di avvitamento permette un’azione svasante che facilita l’inserimento della rimanente parte del gambo e della testa, grazie a questo sistema quindi si evità la possibilità di fessurazioni nell’installazione di viti di elevata lunghezza.
Nella fase di allentamento la sua conformazione, in senso contrario al verso della filettatura della vite, permette di incrementare sensibilmente sia la coppia necessaria per lo svitamento che la resistenza all’estrazione.
Le certificazioni sono disponibili nell'area riservata:  entra
Facilità di penetrazione e nessuna rottura dei materiali

La punta dalle geometrie innovative della vite Heco Topix è stata realizzata per evitare il preforo anche in condizioni estreme, in quanto viene eliminata ogni spaccatura e tensione delle fibre legnose.
La particolare inclinazione iniziale del filetto consente, con la sola azione di puntamento della vite, di perforare la parte superficiale e più resistente della fibra legnosa. L’avvitameto è garantito, senza effettuare un preforo, anche sui tipi di legno più resistenti.
Le nervature sulla punta della vite consentono di effettuare una “fresatura” della parte iniziale del legno, evitando pericolose ed antiestetiche fessurazioni o crepature. La speciale geometria di queste nervature permette inoltre di asportare la parte di legno in eccesso, causa prima delle tensioni che portano alla fenditura del supporto ligneo.
Il suo utilizzo è quindi indispensabile per fissaggi vicino ai bordi o quando sia inevitabile servirsi di viti di grande diametro per unire listelli di dimensione ridotta (per esempio sui tetti ventilati).