UniTN Heco Italia

17-05-2017

Heco Italia EFG a Trento Università progetto Floor in Hard WOOD

Sorprese durante le prove tecniche con le viti Topix e Multi-Monti

Università di Trento, 17 Maggio.
Abbiamo assistito ad una prova di resistenza del nostro ancorante Multi-Monti, parte di una ricerca chiamata “Floor it Hard WOOD”. La campagna è stata sponsorizzata dalla ditta tedesca Pollmeier, produttrice di un sistema di travi e di pannelli in microlamellare (o LVL) di faggio. https://www.pollmeier.com/it/

Heco Italia EFG è stata coinvolta già in una fase di pre-ricerca, grazie alle particolari caratteristiche della nostra vite a doppio filetto HECO-TOPIX-CC. Durante le precedenti prove, il comportamento delle viti ha portato a risultati eccellenti, ma si è notato che la resistenza di quel particolare legno era enormemente superiore e le viti  HECO-TOPIX-CC riuscivano a sfruttarne solo una minima parte.
Il nuovo progetto di ricerca, di cui ieri abbiamo assistito ad una delle varie prove previste, prevede un’applicazione a prima vista curiosa: l’utilizzo degli ancoranti a vite HECO-MULTI-MONTI come connettori a vite per solai legno-legno e in particolare legno microlamellare di faggio.
I risultati del test su un solaio di lunghezza 6 metri sono stupefacenti! Grazie anche ad un innovativo sistema di montaggio brevettato (Giongo et al., 2012) si è riusciti a creare una “monta” di oltre 20mm. Per arrivare alla condizione neutra è stato necessario applicare un carico di circa 400 kg per metro lineare. Addirittura la rottura del trave sottostante è avvenuta a oltre 200mm di flessione ad un carico di oltre 200kN.
La campagna prevede anche prove finali su solai di lunghezza 10 metri.

I risultati ottenuti aprono enormi prospettive di applicazione nel campo delle ristrutturazioni e della riabilitazione strutturale di edifici storici: i vantaggi infatti sono molteplici sia tecnici (minor peso, aumento della rigidezza e della portata dei solai), sia applicativi (sistema a secco con semplici viti e completamente reversibile) che economici (minor quantità di materiale, altezze molto ridotte).

http://www.dicam.unitn.it/217/timber-structures
 

archivio news